CONDIVIDI

L’emergenza da Covid -19 ha fatto calare di molto le donazioni di sangue, anche all’Istituto Nazionale Tumori fondazione Pascale, una crisi che sta mettendo a serio rischio sia la ricerca che le necessità di chi ha bisogno di trasfusioni.

 

L’appello arriva dal medico Enzo Iervolino, anastasiano e oncologo in servizio al Pascale: «Si può donare sangue in tutta sicurezza – dice Iervolino – ma c’è anche un altro aspetto da considerare: tra le tante cure proposte e sperimentate per la cura del Covid – 19, l’utilizzo del plasma immune, frutto di un atto di generosità semplice ma unico, sembra dare risultati promettenti: è il potere della donazione».

 

Da oggi, mercoledì 20 maggio, presso il centro trasfusionale del Pascale, a tutti i donatori sarà effettuato il test rapido per la ricerca di anticorpi anti Covid – 19.