Home Cronaca Somma Vesuviana, operaio muore mentre ripara un ascensore

Somma Vesuviana, operaio muore mentre ripara un ascensore

96
0
CONDIVIDI

Un operaio di 42 anni è morto questa mattina nel Parco Primavera mentre riparava un ascensore. Probabilmente è stato stroncato da un infarto. Sul caso indagano i carabinieri della stazione locale.

Aveva solo 42 anni ed era di Giugliano l’operaio che questa mattina è morto mentre riparava un ascensore nel Parco Primavera. Ancora sotto shock i condomini del palazzo, lo stesso dove nel mese di marzo un altro operaio rimase incastrato nello stesso ascensore uscendone, fortunatamente, lievemente ferito. Questa volta , però, l’ascensore non c’entra nulla e non si tratterebbe di un incidente sul lavoro, ma di una morte naturale.

Stando alle prime notizie, l’operaio della ditta Paravia Ascensori di Salerno, che da anni si occupa della istallazione e della manutenzione degli ascensori del Parco Primavera, stava ultimando gli ultimi controlli sull’ascensore nuovo istallato qualche giorno fa quando sia è accasciato al suolo sotto gli occhi dei colleghi. Inutili i soccorsi: per il 42enne non c’è stato nulla da fare e la causa della morte, probabilmente, potrebbe essere stata un arresto cardiaco. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della locale stazione, diretta dal comandante Raimondo Semprevivo.
(Fonte Foto:Rete Internet)