Casalnuovo. Notte bianca: attori, cantanti e dj nel segno della beneficenza

0
186

L’evento si svolgerà domani in concomitanza con quello più “in” del Vomero. Mario Pelliccia presenta “Uno per tutti tutti per Charly “, spettacolo di beneficenza per la realizzazione di un rifugio per cani.

Quasi tre chilometri della strada che taglia in due Casalnuovo saranno trasformati in una gigantesca isola pedonale. Uno sforzo al quale parteciperanno tutti, amministrazione in testa, che attraverso gli assessori Zanfardino ( commercio ) ed Errichiello ( spettacolo ) oggi hanno presentato l’iniziativa tesa a rendere un minimo vivibile questo centro-dormitorio della degradata area metropolitana di Napoli.

Negozi aperti per tutta la notte e proprio nel tentativo di dare una sveglia a tutti si esibiranno in piazza municipio, su un palco tecnologico mobile di 120 metri quadrati, trasportato da un tir, personaggi noti del mondo dello spettacolo napoletano come gli intrattenitori Gianni Simioli e Mario Pelliccia, dj di punta di Radio Marte, Francesco Mastandrea ed altri. Previsto un contributo video di Enzo De Caro, Gigi Finizio, Monica Sarnelli, Il Giardino dei Semplici, Gigio Rosa, Daniele Bellini, Lucia Cassini, Angelo di Gennaro, Tony Colombo, Peppe Accardo, Enzo Paudice, Andrea Sannino, Antonio Colantuono, El Nino nero, Patrizio Rispo.

“ Un grazie in particolare – ha detto Mario Pelliccia – va a Radio Marte nella persona di Paolo Serretiello, che ha creduto fin da subito nell’iniziativa, e a Gianni Simioli, ottimo maestro d’arte, in particolare a tutti i miei colleghi speaker di Radio Marte ed a tutti gli artisti/amici”. La serata sarà ripresa in diretta esclusiva dalle telecamere di MOVIDA LOCA TV e sarà poi trasmessa su CAPRI EVENT al canale 271. L’obiettivo di “ Tutti per Charly ” è di raccogliere i fondi necessari a realizzare un rifugio per cani attrezzato nella zona di confine compresa tra Casalnuovo, Acerra e Pomigliano. Qualche tempo fa in questa stessa area, durante un terribile nubifragio, rimase distrutto un canile. Durante la terribile pioggia molti cani annegarono.
(Fonte foto: Rete Internet)