CONDIVIDI

L’episodio è accaduto nelle scorse ore all’interno di Expert.

Approfittando del buio della notte, una banda di malviventi ha praticato un vero e proprio foro su una parete del noto punto commerciale di elettronica situato sulla statale 7bis. Introdottisi all’interno, hanno così potuto fare razzia in maniera indisturbata soprattutto dei costosi smartphone esposti nel reparto telefonia.

Le immagini delle telecamere di sorveglianza sono ora al vaglio dei Carabinieri, che cercheranno di dare un volto agli autori del raid, che sono riusciti a portare a casa indisturbati un bottino da svariate migliaia di euro.

È andata male, invece, ad un’altra “banda del buco”, in azione nel centro di Napoli, a via Santa Brigida. Equipaggiati di tutto punto, hanno provato a farsi strada nei cunicoli del sottosuolo della città, per poter accedere alla sala bancomat di un istituto di credito. Sfortunatamente per loro, i dipendenti all’interno si sono accorti dei rumori sospetti che provenivano dal sottosuolo e hanno avvisato i Carabinieri che ora, insieme ai tecnici del comune, si occuperanno di sbarrare il cunicolo. I malfattori così, se mai torneranno, si troveranno di fronte ad una brutta sorpresa.