Il consigliere regionale Mocerino chiede un tavolo permanente di confronto per la Festa delle Lucerne

0
665
festa delle lucerne

Somma Vesuviana. È arrivata ieri al Sindaco, Salvatore di Sarno, e all’ Associazione Festa delle Lucerne, la richiesta ufficiale di istituire un tavolo permanente di confronto e collaborazione allo scopo di promuovere e rendere ancora più attrattiva la Festa. La proposta è stata avanzata da Carmine Mocerino, consigliere della Regione Campania e presidente del gruppo consiliare “De Luca Presidente”.

 

L’evento, che ricorre ogni quattro anni, si è svolto proprio nei primi giorni dello scorso agosto, attirando tantissimi visitatori e turisti. Si tratta, infatti, di un’occasione di valorizzazione del territorio sommese e campano, a cui bisogna lavorare insieme, come suggerisce Mocerino.

La grande partecipazione unita al fascino dei giochi di luce dei lumini ad olio posti nei vicoli del centro storico di Somma, il Borgo Casamale, hanno spinto il consigliere a richiedere fortemente l’istituzione di un organo che si occupi di organizzare al meglio la manifestazione nell’arco temporale che intercorre tra una edizione e quella successiva.

Questo invito era già stato espresso da Mocerino, presente alla prima serata della Festa delle Lucerne. Di ieri è, invece, la richiesta ufficiale al fine di una collaborazione, secondo i ruoli e le competenze di ogni autorità coinvolta, in vista della prossima Festa, che si terrà nel 2026. Si attendono l’attivazione e il riscontro da parte dell’Amministrazione comunale e del Sindaco di Somma Vesuviana.