Vesuvius Film Festival, premiato il regista Angelo Iannelli

0
246

Sabato 22 Dicembre nella meravigliosa Villa Domi, si è svolta la premiazione finale dei vincitori della seconda edizione dell’International Vesuvius Film Festival, organizzata dall’Associazione Arteggiando in collaborazione con la casa di produzione SLY Production e con L’Accademia di Belle Arti di Napoli.

Con Direttore artistico l’architetto Giovanna D’amodio e Presidente di giuria il Dott. Silvestro Marino, la manifestazione si è avvalsa inoltre di importanti patrocini morali: la Regione Campania, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, la Città Metropolitana di Napoli, il Comune di Napoli, il Comune di Caserta, l’Accademia di Belle Arti di Napoli, l’Ans Campania, le Associazioni “Donne a Testa Alta”, “A.M.M.I”, “La Buona Sanità”,“Vision Vittimologia”, ASD Merididies Onlus, Villa Domi, Villa volpicelli e Duel Village Caserta.

Madrina del Festival è stata Marta Krevsum. Tra i vincitori a salire sul podio nella sezione” Arte e Territorio” l’attore e regista del cortometraggio “ Pulcinella Super eroe è con Noi” Angelo Iannelli , premiato per il cortometraggio sociale sul disastro ambientale, che ha avuto lo scopo di riscuotere le coscienze mostrando l’altra faccia della terra dei fuochi, attraverso il personaggio che lo caratterizza” Pulcinella”. Il premio ha avuto la seguente motivazione: Per la diffusione e sensibilizzazione sul tema sociale dell’inquinamento. L’artista premiato ha ringraziato tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione del cortometraggio : la Scuola IC3 di Caivano, Pio Angillotti per il montaggio e per la fotografia, Salvatore Savariso poi l’organizzazione del Festival e i tantissimi presenti, invogliando tutti a denunciare l’illegalità, lasciando questo messaggio: La terra è nostra madre, bisogna amarla e proteggerla, l’unica ferita che deve esserci è quella del solco dell’aratro del contadino per la semina.