CONDIVIDI

Foto impressionanti dalle strade della città simbolo dei mali ambientali. 

 

Una schiuma bianca e giallastra, un mostro informe che esce dai tombini quasi come se spuntasse dal nulla, alla stessa stregua delle immagini del “blob” cinematografico reso celebre dall’omonima trasmissione di Rai 3. Succede ad Acerra, in via Bruno Buozzi, zona semicentrale a nordovest della città dell’inceneritore. Intanto la foto che immortala la bolla chimica riversarsi sulle strade cittadine parla da sola. Si sospetta una scarico abusivo di qualche camion cisterna contenente un carico di liquami chimici da smaltire in pochi minuti. C’è da immaginare uno scarico fatto nelle caditoie, uno sversamento la cui pressione, favorita da quella generata dall’acqua piovana caduta copiosamente, ha poi fatto sprizzare il liquido chimico dai tombini. Immagini choc. I volontari della protezione civile sono giunti sul posto. Traffico bloccato.