CONDIVIDI

Cresce la tensione fra i dipendenti dell’azienda “L’Igiene Urbana”. Agli operatori ecologici, infatti, non sono stati ancora accreditati lo stipendio del mese di luglio e la quattordicesima. Numerosi i solleciti dei sindacati. Di seguito la dichiarazione del Sindaco di Somma Vesuviana, Salvatore Di Sarno:

“Finalmente siamo riusciti a parlare con l’amministratore dell’azienda, il quale ha riferito che entro oggi, 13 agosto, i dipendenti riceveranno la quattordicesima. Fissato, invece, per domani l’arrivo degli stipendi di luglio. Nel frattempo abbiamo attivato tutte le procedure necessarie per la messa in mora dell’azienda. Non ci stiamo più a questo gioco. Non ci stiamo più a questo massacro sulla pelle dei nostri lavoratori. Il Comune rispetta i propri impegni pagando regolarmente le spettanze ed è dalla parte dei propri lavoratori che, sebbene non siano stati retribuiti con regolarità, continuano ad offrire quotidianamente un servizio per una città più pulita e più vivibile”.