CONDIVIDI
Giuseppe Sommese, presidente del consiglio comunale

Giuseppe Sommese rieletto alla presidenza del consiglio comunale. Il voto arriva in virtù dell’articolo 15 dello Statuto del Comune che stabilisce come dopo 24 mesi dall’inizio della consiliatura si provvede alla ricostituzione dell’Ufficio di Presidenza. Dopo la discussione in aula e una sospensione di pochi minuti, i 20 consiglieri presenti, di maggioranza e opposizione, hanno rieletto il presidente all’unanimità. Per i due vicepresidenti la discussione è ancora in corso.

* aggiornamento: eletti vicepresidenti Luisa Cerciello e Salvatore Granato

Di seguito il report che Sommese ha letto in aula prima del voto.

“Il 25 Luglio 2017, si insediava l’attuale Consiglio Comunale, che ho l’onore di presiedere.

Il  bilancio è senz’altro positivo: quello di un organo che funziona, nel rispetto della dialettica tra le varie forze politiche, nel rispetto del regolamento sul suo funzionamento i cui  risultati sono apprezzabili e visibili.

Le forze politiche di minoranza  presenti in Consiglio Comunale, non hanno assunto lo “status” di contraddittori istituzionali della maggioranza né hanno fondato la loro attività sull’ostruzionismo dato dal diverso colore di bandiera, ma hanno, da subito, dato vita ad una sinergia collaborativa motivata dallo spirito della cooperazione, anche attraverso atti di controllo nonché propulsivi, con un unico fine: il bene Comune.

Ritengo che le attività del Consiglio Comunale sono state garanzia per tutti, con riflessi positivi sulla Città e soprattutto per i cittadini sommesi.

In qualità di Presidente del Consiglio, ho sempre lavorato nel mio ruolo di super partes, ponendomi sempre in posizione politica neutrale. Difatti molteplici sono state le situazioni in cui ho dovuto assumere comportamenti diversi rispetto ai colleghi di maggioranza a tutela della dignità del ruolo e nel pieno esercizio delle funzioni.

Grazie all’ attivazione del question time, istituto a garanzia di maggiore trasparenza dell’attività amministrativa, si è data la possibilità a tutti i Consiglieri Comunali di porre interrogazioni a risposta immediata rispetto ad argomenti di rilevanza generale, particolarmente urgenti e politicamente rilevanti. Ad oggi sono state  espletate n. 8 sedute di question time

Con deliberazione di Consiglio Comunale n. 14 del 31 luglio 2017 sono state istituite ai sensi dell’art. 8 del Regolamento del Consiglio Comunale  sei commissioni permanenti cosi composte:

 

COMMISSIONI CONSILIARI PERMANENTI

 

1^Commissione Consiliare Permanente(pubblica istruzione, polizia municipale, viabilità e sicurezza del territorio): ALLOCCA RUBINA, CERCIELLO LUISA, DI MAURO PASQUALE, GRANATO ANTONIO, NERI VINCENZO

2^Commissione Consiliare Permanente (cultura, sport, politiche giovanili, servizi sociali, affari generali): BENEDUCE DOMENICO, D’AVINO SERGIO, GRANATO ANTONIO, RAIA MARIAROSARIA, RIANNA SALVATORE

3^Commissione Consiliare Permanente(urbanistica, lavori pubblici, servizi tecnici):

ALIPERTA ADELE, D’AVINO SERGIO, ESPOSITO SALVATORE, PISCITELLI VINCENZO, DI PILATO LUCIA

4^ Commissione Consiliare Permanente,( organizzazione e gestione del personale, rapporti con enti e trasparenza)

ALIPERTA ADELE, ALLOCCA CELESTINO, AURIEMMA ANTONIO, DE PAOLA ANGELO, PICCOLO PASQUALE

5^ Commissione Consiliare Permanente ( bilancio, finanze e tributi, programmazione economica, attività economica e sviluppo produttivo, turismo)

DI MAURO PASQUALE, MOLARO LUIGI, NOCERINO GIUSEPPE, SCALA ANDREA, PARISI UMBERTO

6^ Commissione Consiliare Permanente: (igiene ambientale, cimitero, trasporti)

ALLOCCA RUBINA, DE PAOLA ANGELO, FEOLA LUISA CARMEN, GRANATO SALVATORE, PISCITELLI VINCENZO

 

Le Commissioni  Comunali Permanenti svolgono una fondamentale attività preparatoria, istruttoria sugli atti, provvedimenti, indirizzi ed orientamenti, da sottoporre alla determinazione del Consiglio Comunale.

Ciascuna Commissione permanente ha il compito di esaminare, nelle materie di propria competenza, le proposte di deliberazione da sottoporre al Consiglio Comunale.

Le commissioni in carica hanno svolto il proprio lavoro in maniera efficace, proficua e puntuale, semplificando i lavori del Consiglio Comunale.

Le loro attività sono consultabili negli appositi registri verbali di ciascuna Commissione, da me istituiti a garanzia di trasparenza per gli Organi istituzionali nel pieno rispetto della cittadinanza sommese.

A tal fine, è previsto che il Presidente di Commissione o suo delegato, riferisce al Consiglio Comunale nell’ultimo trimestre dell’anno il lavoro nelle materie di competenza svolto a consuntivo.

Con deliberazione di Consiglio Comunale n. 77 del 09/07/2018 veniva istituita la Commissione Speciale per la revisione dello Statuto Comunale, atto normativo fondamentale per il Comune, in quanto rappresenta il potere di auto-organizzazione, ove vengono fissate le regole relative all’attività amministrativa.

Anche se non sta a me sottolinearlo, ho sempre consentito a ciascun Consigliere Comunale, maggioranza e minoranza, di manifestare le proprie opinioni  tutelando il  ruolo istituzionale.

Ritengo di aver condotto un apprezzabile lavoro, grazie anche al prezioso supporto e  leale comportamento di tutti i Consiglieri Comunali, a tal riguardo ringrazio i vicepresidenti, i gruppi consiliari, i capigruppo, i Presidenti delle Commissioni Consiliari per la fiducia riposta nell’esercizio delle mie funzioni e  per i  soddisfacenti risultati ottenuti e mi auguro in una riconferma del mio ruolo da parte dell’intera assise comunale per completare insieme il difficile mandato che gli elettori ci hanno conferito.

I  sogni dei Cittadini rappresentano un impulso per noi amministratori e sono serviti e serviranno ancora come stimolo all’operosità dell’organo collegiale.

Un ringraziamento particolare al Sindaco, agli Assessori, ai colleghi Consiglieri di maggioranza e di minoranza, al Segretario Generale, ai Responsabili di Posizione e ai dipendenti comunali per la fattiva collaborazione grazie alla quale sono stati adottati numerosi provvedimenti a beneficio dei nostri cittadini”.