Home Attualità Somma Vesuviana, grande successo di pubblico alla prima festa degli imprenditori

Somma Vesuviana, grande successo di pubblico alla prima festa degli imprenditori

1661
0
CONDIVIDI

La manifestazione, organizzata  da Confimprenditori Napoli Turismo e Servizi” ,  si è tenuta al teatro Summarte nel giorno di San Giuseppe artigiano.

 

Sabato 19 Marzo nel giorno di San Giuseppe artigiano, la “Confimprenditori Napoli Turismo e Servizi” ha celebrato  con una festa gli imprenditori che si sono particolarmente distinti negli ultimi anni. L’evento, a chiusura di una settimana dedicata ad incontri e dibattiti sui temi dell’economia e dell’imprenditoria,  si è svolta   al teatro Summarte di Somma Vesuviana ove, tra un ricco buffet e intrattenimento con noti artisti di musica live e cabaret, a venti Imprenditori locali  è stato consegnato il premio “Summa Eccellenza” , consistente in una targa ricordo per la loro opera svolta.

“L’imprenditore oggi è un eroe dei nostri tempi, una figura fondamentale per lo sviluppo economico, sociale ed occupazionale del nostro paese – ha spiegato l’organizzatore dell’evento Michele Rea,   esperto in Comunicazione e Marketing Territoriale nonché componente della Presidenza Nazionale della Confimprenditori-  quindi è giusto e sacrosanto valorizzare il loro lavoro e  il loro ruolo con un premio e una serata speciale. L’affermazione di eroismo- ha aggiunto Rea-  è supportata dalla stessa parola “Impresa” che non significa solo azienda , ma significa anche compiere un’azione importante, difficile, fuori dal comune e che non tutti possono compiere e quindi eroica; ma alla fine il dubbio ci pervade e, visto la crisi e le difficoltà che essi stesso stanno vivendo, ci chiediamo : ma l’imprenditore è un eroe, un pazzo o qualcos’ altro?  Forse un po’ pazzerello lo è davvero. Gli Imprenditori –ha continuato Rea- sono  la “voce del silenzio”. Il loro lavoro,  fatto di sacrifici e rinunce, rischioso e silenzioso ma al tempo stesso fondamentale e vitale per il nostro paese, è troppo spesso oscurato dalla nostra società  che  dà  più risalto a fatti politici e di cronaca che  alle  gesta imprenditoriali. Con queste iniziative in tutta Italia, la Confimprenditori, Associazione,  che rappresenta Imprenditori e liberi professionisti- ha concluso  Michele Rea-  intende così istituzionalizzare “La Festa dell’Imprenditore” facendola proprio nel giorno del 19 Marzo” .

Alla manifestazione era presente  il sindaco, Pasquale Piccolo, l’assessore alle attività produttive  e alla  comunicazione istituzionale  Simona Cerbone e l ’assessore allo sport e allo spettacolo, Luigi Coppola.  La manifestazione ha visto come  partner  l’ Associazione Imprenditori Meridionali, rappresentata da Lisa  Boccia,  che  sta  diventando sul territorio un importante punto di riferimento  per  tutti gli imprenditori locali.

(fonte foto: FB)