Home Cronaca Somma Vesuviana, donna scippata in via Roma: tre arresti

Somma Vesuviana, donna scippata in via Roma: tre arresti

2856
0
CONDIVIDI

I Carabinieri della stazione di Ottaviano hanno arrestato per rapina ai danni di una donna tre uomini, tutti già noti alle Forze dell’Ordine per reati contro la persona e il patrimonio. Si tratta di Salvatore Improta, 36enne, Pasquale Di Maio, 39enne, entrambi residenti a Somma Vesuviana e di Michele Pignatiello, 39enne di Sant’Anastasia.

I tre uomini si trovavano a bordo di un’utilitaria, quando hanno avvicinato una 65enne a passeggio su via Roma. Uno dei tre è sceso dall’auto ed è riuscito a strapparle la borsa dal braccio, per poi rientrare tempestivamente nell’automobile e fuggire insieme agli altri due complici.
La brutta vicenda si è risolta grazie ad un passante che, annotando la targa dell’auto in fuga, ha chiamato immediatamente il 112 fornendo ai Carabinieri il prezioso dettaglio.
Nel giro di poco tempo i militari di Ottaviano e di Somma Vesuviana sono riusciti a rintracciare i tre malviventi nell’abitazione di uno di loro: avevano appena parcheggiato la macchina e si erano rifugiati all’interno per sfuggire alle Forze dell’Ordine.
Nel corso delle perquisizioni sono state inoltre sequestrate una pistola revolver con matricola abrasa, 48 cartucce e un caricatore con 5 colpi. La borsa rapinata alla donna si trovava in macchina.