Home Attualità “Scrittori in prima linea”: a Casalnuovo arriva “Generazione Zero”

“Scrittori in prima linea”: a Casalnuovo arriva “Generazione Zero”

63
0
CONDIVIDI

Si svolgerà il 10 aprile, alle 10.30, presso l’ICS “Aldo Moro” di Casalnuovo, la presentazione del libro “Generazione Zero” (Rogiosi Editore) di Giuseppe Celentano. L’evento beneficia del patrocinio della Regione Campania e del Comune di Casalnuovo di Napoli ed è inserito all’interno della rassegna “Scrittori in prima linea”, ideata e curata dall’Associazione culturale “I colori della poesia”.

Dopo i saluti della dott.ssa Annamaria Pianese (Presidente Associazione culturale “I colori della poesia”) e del dott. Michelangelo Riemma (Dirigente scolastico ICS “Aldo Moro”) insieme all’autore, interverranno la Prof.ssa Luisa Ciccone e la Prof.ssa Daniela Brancaccio, docenti dell’ICS “Aldo Moro”.

L’Associazione “I colori della poesia”, particolarmente attenta nella creazione di eventi di forte impatto culturale, fa partire la propria attività da un motto personale: “Un ragazzo che legge sarà un adulto che pensa”. Ed è intorno a queste parole che ruota lo scopo principale della rassegna “Scrittori in prima linea”: coinvolgere le scuole nella lettura di libri del panorama della narrativa italiana ed organizzare degli incontri con i rispettivi autori per un confronto diretto fra studenti e scrittori.

“L’obiettivo principale della nostra associazione – afferma Annamaria Pianese – consiste nella creazione di eventi, o meglio di incontri, che possano lasciare qualcosa di positivo e di costruttivo agli studenti. Una bella conferma è arrivata qualche settimana fa: alcuni alunni del Liceo ‘S. Cantone’ di Pomigliano, che collaborano alla nostra rivista “Alma”, hanno espresso, in un articolo, in che modo si siano ricreduti sull’importanza della scrittura, grazie soprattutto alla partecipazione a questi incontri, che incentivano la lettura e la riflessione”.

“Il nostro – continua Annamaria Pianese– è un percorso sempre in crescita: la rassegna è partita unicamente con gli studenti delle scuole superiori. Ora ci ritroviamo a portare la cultura e la lettura anche nelle scuole medie e a breve persino nelle scuole primarie”.

“Con ‘Generazione Zero’ di Giuseppe Celentano – conclude Annamaria Pianese – avremo modo di riflettere su un’importante tematica: il bullismo. E’ necessario parlarne ed occorre farlo soprattutto fra i giovani. Non ci fermeremo”.