Home Territorio Mariglianella, iniziati i lavori di manutenzione alla Scuola dell’Infanzia

Mariglianella, iniziati i lavori di manutenzione alla Scuola dell’Infanzia

333
0
CONDIVIDI

A Mariglianella alla Scuola dell’Infanzia di Via Torino lunedì 8 luglio sono partiti i lavori di un esaustivo intervento manutentivo. L’Amministrazione Comunale, guidata dal Sindaco Felice Di Maiolo, con Assessore ai Lavori Pubblici, Arcangelo Russo, di concerto con la Consigliera Comunale Pina Sodano, Delegata alla Scuola, già a partire dall’anno scolastico 2018-2019, veniva incontro alla popolazione scolastica infantile che poteva quindi disporre di nuove giostrine in legno nell’area a verde, in sostituzione delle precedenti obsolete e non usufruibili come deliberato con atto giuntale n. 95/2017.

Terminato il suddetto anno scolastico, l’Amministrazione Comunale coglie ora l’occasione della pausa scolastica estiva, per realizzare un intervento manutentivo per la Scuola dell’Infanzia dell’I. C. “G. Carducci”, in Via Torino a Mariglianella, per un perfetto restyling da presentare agli alunni per il  prossimo anno scolastico 2019-2020.

Il lavori che partiranno lunedì 8 luglio sono stati affidati ad una ditta specializzata dal Responsabile del Servizio Tecnico Comunale, Ing. Arcangelo Addeo, con determina di propria competenza, finanziati mediate fondi MIUR,  sono diretti alla sostituzione della guaina impermeabile del lastrico solaio, alla tinteggiatura delle aule e della facciata e delle ringhiere, alla risistemazione dell’area esterna, al ripristino, ove occorre, del marciapiede e la generale messa in sicurezza della scuola.

Il Sindaco, Felice Di Maiolo, l’Assessore ai Lavori Pubblici, Arcangelo Russo, e la Consigliera Comunale Pina Sodano, Delegata alla Scuola, hanno assicurato che “i bambini e le bambine troveranno all’apertura del prossimo anno scolastico la loro scuola ancora più bella, accogliente e sicura. La loro gioia sarà la nostra gratificazione e ci premia per il nostro instancabile impegno quali Amministratori Comunali. La nostra azione pone è diretta in primis al mondo della scuola, ai docenti e agli alunni, anche per la serenità dei loro familiari, nel rispetto della normativa vigente e delle linee programmatiche di questa Amministrazione Comunale”.