CONDIVIDI

 

Dopo l’incontro-dibattito sul reddito di cittadinanza, tenutosi domenica sera presso il Teatro Summarte di Somma Vesuviana, sabato 2 marzo, alle 18.30, si terrà un nuovo appuntamento presso il plesso F. D’Assisi-N.Amore in via Rosanea a S. Anastasia.

Durante l’incontro verrà illustrato il Reddito di Cittadinanza con tutti i dettagli, tutte le notizie e le informazioni utili alla popolazione ed alla stampa. Non mancheranno slide e dati.

“Con il reddito di cittadinanza diamo finalmente dignità a tutti i cittadini italiani e si assicurano i mezzi economici necessari per la sopravvivenza di chi è in attesa di occupazione. Si dà così piena attuazione ai principi costituzionali sanciti, in particolare, negli agli artt. 1, 3 e 38”. Lo ha dichiarato Gianfranco Di Sarno, deputato M5s componente della Commissione Giustizia alla Camera.

“Il cittadino con i suoi bisogni è al centro del dibattito politico-istituzionale, ed è pienamente riconosciuto il suo diritto a vivere con dignità. Il reddito di cittadinanza, dunque, non è una misura assistenziale – ha concluso Di Sarno – le persone non percepiranno soldi per restare a casa; è al contrario, una misura collegata alle politiche del lavoro, alla formazione ed al reinserimento nel mondo del lavoro. Pensiamo alle famiglie in difficoltà, alle famiglie con minori ed adolescenti. In Campania ben 3 bambini su 10, il 32% è in povertà relativa”.