“Job Opportunity” a Pomigliano: tutor ad personam per trovare lavoro

0
563
Lo sportello del Job Opportunity a Pomigliano
Lo sportello del Job Opportunity a Pomigliano

Lo sportello è stato allestito negli uffici delle politiche sociali del Comune, nel palazzo dell’Orologio, al Corso vittorio Emanuele. Aprirà lunedi prossimo     

 

Ripartire da dove i navigator hanno fallito, offrendo una concreta prospettiva di lavoro attraverso un servizio locale vicino al cittadino. E’ lo spirito che anima il Job Opportunity, ufficio comunale che a Pomigliano aprirà al pubblico lunedi prossimo. E’ un servizio che metterà a disposizione di chi è in cerca di un lavoro un tutor in grado di pianificare un percorso personalizzato di inserimento o di reinserimento.  Lo sportello, aperto a tutti i cittadini, sarà aperto al pubblico il lunedì e il mercoledì pomeriggio, dalle15 alle 18. Destinatari del servizio: i giovani in cerca di primo impiego, i disoccupati di qualsiasi età, i percettori di ammortizzatori sociali e le donne in condizione di vulnerabilità.

 

“Il Job Opportunity – anticipa Salvatore Esposito, assessore al lavoro e alle politiche sociali del Comune di Pomigliano –  organizzerà anche seminari di orientamento per promuovere al meglio il profilo professionale dei cittadini in cerca di occupazione. Saranno pure organizzati “orienta day”, dedicati in particolare agli studenti e ai giovani “neet”, quei ragazzi scoraggiati in partenza che non cercano più un impiego. Parleremo innanzitutto con i loro familiari e li coinvolgeremo”. Anche i percettori del reddito di cittadinanza potranno rivolgersi a questo sportello. Qui potranno frequentare corsi di formazione. I percettori del reddito non hanno trovato una collocazione nel mondo del lavoro attraverso i cosiddetti “navigator” reclutati dal governo, figure professionali che però non sono state messe nelle condizioni di operare effettivamente. I navigator a loro volta stanno per diventare tutti disoccupati. Tra pochi giorni scadranno i loro contratti a tempo determinato. Ma questa è un’altra storia.

 

A Pomigliano nel frattempo si tenta di dare una concreta risposta locale, un servizio di vicinato per contrastare la sete di lavoro. La sede del Job Opportunity è stata allestita nel palazzo dell’Orologio, al corso Vittorio Emanuele, centro vecchio della città. Vi lavoreranno i tutor di una cooperativa sociale, la “Millepiedi”, e di un’agenzia per il lavoro di Napoli che si chiama “Arte e Mestieri”. Il servizio offerto sarà totalmente gratuito. In caso di affluenza eccessiva allo sportello sarà possibile prenotare la consulenza attraverso la posta elettronica all’indirizzo mail sportello.jobopportunity@gmail.com. “Ormai si trovano soprattutto in internet le migliori offerte di lavoro e i corsi di formazione più aggiornati – spiega Sara D’Angelo, funzionario dell’ufficio di Piano del Comune di Pomigliano – ma spesso le persone non sanno nemmeno da dove iniziare e quindi  lo sportello che è stato creato dovrà prima di tutto aiutare i cittadini in cerca di occupazione a rimuovere quest’ostacolo. Qui sarà possibile trovare tutte le informazioni utili in un solo posto. Intanto – sottolinea D’Angelo – al Comune abbiamo anche provveduto a creare una rete di aziende che hanno bisogno di lavoratori. Il nostro compito sarà si orientare le persone a formarsi correttamente. Poi sarà possibile utilizzare la rete delle aziende che siamo riusciti a creare”. Un ufficio destinato a diventare strategico in caso di successo.

 

“E’ un servizio importantissimo – conclude l’assessore Esposito – a disposizione dei cittadini e delle aziende per facilitare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro in un momento storico difficile, il “Job Opportunity” offre servizi gratuiti specialistici ai cittadini e alle aziende del territorio, nel campo delle politiche attive, per l’orientamento e l’accompagnamento nella ricerca attiva del lavoro”.