fbpx
venerdì, Luglio 1, 2022

Acerra, giunta: ok alle consultazioni. D’Errico: “Conferme probabili ma è tutto da vedere”

Il neosindaco eletto non esclude che alcuni assessori della giunta uscente possano essere riconfermati. Comunque gli assetti futuri non sono scontati   

 

Si stanno già incontrando da qualche giorno le forze civiche che compongono la coalizione Centro,Sinistra, compagine uscita vittoriosa dalle urne alle elezioni comunali di Acerra del 12 giugno scorso. Coalizione che ha sostenuto il neosindaco eletto Tito D’Errico. L’obiettivo degli incontri tra le varie componenti del Centro,Sinistra è di formare la nuova giunta. Intanto l’ipotesi che si sta facendo sempre più avanti è che possa essere almeno in buona parte confermato l’esecutivo uscente guidato dal sindaco Raffaele Lettieri. Sindaco che non potendosi più candidare alla carica di primo cittadino, poichè giunto al termine del suo secondo mandato, ha sostenuto D’Errico riuscendo a risultare il candito consigliere comunale più votato di sempre da queste parti: ben 2508 preferenze. Per Lettieri sembra sempre più scontata la sua prossima nomina a presidente del consiglio comunale. Nel frattempo si discute sulla composizione della prossima giunta D’Errico. Si sta facendo strada la prospettiva di una conferma di alcuni degli assessori uscenti.

E’ un ipotesi probabile ma è comunque tutto da vedere – risponde Tito D’Errico – del resto le forze politiche che hanno vinto sono state sostanzialmente riconfermate.  A ogni modo non è stato deciso nulla. Inizieremo a breve le consultazioni”. L’attuale giunta uscente è composta dagli assessori Lombardi, De Matteis, Di Nardo, Tanzillo e Petrella. Milena Petrella ha conquistato il seggio in consiglio: 811 voti, la più votata tra le quote rosa e sul podio insieme all’ex sindaco e a Giulio Stompanato.

Ultime notizie
Notizie correate