CONDIVIDI

In manette due residenti a Sperone, in provincia di Avellino.

A Nola e Sperone (in provincia di Avellino) i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Nola hanno tratto in arresto in flagranza di reato Andrea Ostacolo, 44 anni, già noto alle forze dell’ordine e Maria Monteforte, 39 anni, entrambi residenti a Sperone ed entrambi responsabili di detenzione a fini di spaccio di stupefacente.

Nello stesso contesto operativo e’ stato inoltre denunciato in stato di libertà un 40enne di Sperone che aveva reso dichiarazioni mendaci alla pg per favorire l’attività illecita svolta dalla coppia.
Nel corso di un servizio di osservazione, controllo e pedinamento i militari dell’arma hanno notato uno scambio di denaro tra il 40enne e Ostacolo; lo spacciatore si è allontanato immediatamente dopo aver ricevuto il denaro a bordo di una Fiat Stilo sulla quale c’era anche la donna facendo perdere le tracce.

Successivamente la Stilo e’ stata intercettata e bloccata a Nola e, a seguito di perquisizioni, personali e del veicolo, i carabinieri hanno rinvenuto la somma di 105 euro in danaro contante e 6 bussolotti contenenti crack per circa 7 grammi.
(Fonte foto: Rete Internet)