Somma Vesuviana. Al Liceo Torricelli il convegno in occasione della festa dell’Europa

0
2449
Somma Vesuviana. Al Liceo Torricelli il convegno in occasione della festa dell'Europa

Somma Vesuviana. Il 9 Maggio, giorno della festa dell’Europa, gli alunni del Liceo Scientifico E. Torricelli hanno partecipato ad un convegno in qualità di cittadini europei del futuro. L’evento è stato promosso per discutere con gli studenti dello sviluppo del sentimento di appartenenza alla comunità europea tra i giovani e ha riscosso grande partecipazione e interesse da parte dei ragazzi. 

In occasione della festa dell’Europa, in data 9 Maggio, anche il Liceo Scientifico Torricelli ha manifestato la propria partecipazione con un convegno sull’importanza  della condivisione di valori, regole e sentimenti non solo e non più a livello locale, bensì europeo. Quest’anno si commemora anche ” l’anno europeo delle Competenze”; ebbene, i nostri alunni hanno intrapreso un percorso necessario affinché possano sentirsi cittadini europei in tutto il loro stile di vita.

Il titolo di “Scuola Ambasciatrice del Parlamento europeo”

Il Liceo è stato insignito della definizione di “Scuola Ambasciatrice del Parlamento europeo “, progetto che annovera ben 215 scuole italiane, fortemente voluto dalla Ds Giugliano Anna e curato nei minimi dettagli dalle proff. Affinita,  Allocca , Ferrara , Nocerino, Cianciulli insieme alle quali alcuni alunni hanno effettuato visite alla sede dell'” Europe Experience David Sassoli.”

I temi affrontati nel convegno

Al convegno a scuola gli stessi hanno interagito con l’esimio avvocato della Presidenza del Consiglio di stato, dott. Francesco Urraro sulla necessità di una coesione di ideali e collaborazione proficua , perché è su questi valori che si basano le democrazie europee per promuovere pace e benessere nel continente.

I ragazzi hanno anche simulato, con un role- play , momenti  istituzionali di  proposte, decisioni e debate su alcune tematiche attuali, quali il tema della salute, il cambiamento climatico, la salvaguardia del patrimonio artistico e culturale. A questi attori, futuri cittadini europei, il Liceo Torricelli auspica di realizzare tutti i propri sogni, esortandoli ad impegnarsi e a crederci sempre.