CONDIVIDI

Ieri pomeriggio i Carabinieri della stazione di San Vitaliano stavano svolgendo un servizio di pattuglia durante il quale hanno fermato un uomo per controllare se avesse i documenti in regola.

L’uomo, un 73enne incensurato di Nocera Inferiore, stava guidando con la patente scaduta e, quando si è stato scoperto, ha provato a corrompere i militari offrendo 50 euro per non essere contravvenzionato.
L’uomo è stato invece multato e anche arrestato per istigazione alla corruzione. Adesso si trova ai domiciliari.