La tiktoker Rita de Crescenzo: “Mi hanno tolto mio figlio, ho sbagliato io”

0
1541

Ancora problemi per Rita De Crescenzo, la tiktoker napoletana diventata famosa lo scorso anno grazie ai social.

La donna ha più volte raccontato sul social network di aver avuto in passato problemi con la giustizia ma che, grazie alla popolarità acquisita, era riuscita a rigare dritto facendo diventare l’hobby di caricare video su tiktok un lavoro.
Eppure lo scorso 1 agosto si è verificato un ulteriore problema: i servizi sociali hanno deciso di intervenire togliendole momentaneamente la custodia del figlio che già da tempo non frequentava più la scuola dell’obbligo.
Ennesimo sfogo della De Crescenzo sui social in cui è apparsa in lacrime, molto provata dalla vicenda. La donna ha però spiegato di essere colpevole e di aver sottovalutato la situazione accettando la decisione del figlio di non voler più andare a scuola.

Nonostante il mea culpa, però, ora il ragazzo si troverebbe in una casa famiglia di Battipaglia, come  l’iter richiede, e bisognerà aspettare l’intervento degli avvocati e la pronuncia del giudice in questione.

(fonte foto: rete internet))