Home Attualità Maryam Tancredi all’evento che celebra la carriera di Al Bano

Maryam Tancredi all’evento che celebra la carriera di Al Bano

559
0
CONDIVIDI

Tra gli amici che il maestro di Cellino ha voluto intorno a sé, anche la giovane artista nata a Somma Vesuviana, oggi voce dalla forza internazionale.

 Una carriera lunga una vita, per l’esattezza 55 anni. Tutti quelli che un giovane pieno di speranze ha riposto in una valigia che da Cellino San Marco, terra di contadini, fatica e orgoglio, portava a Milano, a rincorrere una strada che gli avrebbe permesso di far conoscere la sua voce. Timbro potente, un dono divino, voce unica al mondo per l’estensione, la potenza, l’emozione capace di suscitare. Dalla Cina alla Russia, all’America, non c’è luogo che non abbia incantato il suo viso gioviale, il cappello bianco a tesa larga fisso sulla testa, il sorriso perenne e pieno di sole della sua Puglia. Al Bano Carrisi, classe ’43 e radici profondissime legate alla sua terra, proprio come gli alberi di ulivo che egli stesso coltiva, oggi fiero patriarca di una famiglia cresciuta immersa nei valori, accarezzata dalla gloria e mai sfuggita ai dolori più grandi. Al Bano è la trasformazione dell’Italia cresciuta con lui quando dal ‘64 cominciava a mostrare le sue capacità. I primi musicarelli, il colpo di fulmine che gli regalava un palcoscenico ancor più universale, quella telenovela infinita con Romina dall’allure internazionale adattatasi in qualche modo alla vita semplice dell’uomo al suo fianco. Vicini anche quando il matrimonio vacillava sotto i colpi del dolore per la scomparsa della figlia Ylenia svanita nel nulla a New Orleans nel dicembre del ’93. Al Bano stretto alle sue radici, alla sua terra, ai suoi vini, racconta tutto questo, in due serate evento per Canale 5, per due mercoledì, il 23 e il 30 gennaio: “55 passi nel sole” che ha nel titolo il primo successo importante, quel “Nel Sole” che ancora oggi canta con la stessa intensità di quegli anni. L’immensa carriera sarà ripercorsa con la voce narrante della figlia Cristèl, la figura sempre presente di Romina, tra i luoghi attraversati, gli aneddoti e i ricordi più importanti come, a pochi giorni dall’infarto, quell’incontro con Papa Bergoglio voluto fortemente. Come una grande festa, intorno al cantante di Cellino ci saranno tutti gli amici con cui ha stretto nel tempo un sodalizio artistico e insieme di amicizia: Lino Banfi, Pippo Baudo, J-Ax, i Ricchi e Poveri, Toto Cutugno, Pupo, Alex Britti, Fabrizio Moro, Gabriele Cirilli; e ancora Michele Placido, Beppe Fiorello, Mario Biondi, Roberto Vecchioni, Gigliola Cinquetti, Raimondo Cataldo, i The Kolors, i Gemelli Diversi la giovane Maryam Tancredi voce sommese che a grandi falcate conquista palcoscenici sempre più internazionali  e che al fianco di Al Bano e nel suo team, raggiungeva la vittoria al Talent “ The Voice of Italy” nell’ultima edizione. «Per lo spettacolo di Albano ci sarò anche io- Commenta Maryam- come ho detto sempre Al Bano è una persona fantastica e lo dimostra ogni giorno. Mi ha reso partecipe di questo spettacolo meraviglioso dove duetterò con lui. Sono davvero felice di rivederlo e spero che sarete tutti li incollati a guardare la tv, perché ne vedrete delle belle».