Home Territorio CORSO TERRA 2019: intesa tra ITI Majorana e Consorzio Forma

CORSO TERRA 2019: intesa tra ITI Majorana e Consorzio Forma

126
0
CONDIVIDI

Agli allievi partecipanti una qualifica professionale, un  rimborso spese e 20 crediti formativi universitari. La scadenza del bando è prevista per il 21 febbraio 2019.

Dopo lo straordinario successo dello scorso anno, riparte il Corso TERRA, finanziato dall’Unione Europea (Fondo Sociale Europeo), grazie al quale saranno formati 24 tecnici superiori per il monitoraggio e la gestione di territorio e ambiente in aree di forte contaminazione. Agli allievi una qualifica professionale, un  rimborso spese e 20 crediti formativi universitari (UNINA).

Il corso TERRA è gestito dal Consorzio FORMA di Napoli e diretto dal Dott. Armando Mauro, insieme ad un partenariato di elevatissimo valore, tra cui l’ITI Majorana di Somma Vesuviana diretto dall’Architetto Giuseppe Cotroneo.

 Gli interessati possono  presentare domanda, scaricabile dalla homepage del sito www.conzorzioforma.it, mediante diverse modalità:

  • all’ufficio protocollo dell’ITI MAJORANA di Somma Vesuviana entro le ore 12:00 del 21 febbraio 2019;
  • presso la sede del CONSORZIO FORMA, Centro Direzionale di Napoli, Is C2, Scala B;
  • via pec all’indirizzo consorzioforma@pec.it entro le ore 14:00 del 21 febbraio 2019.

Per l’iscrizione sono necessari: Bando, Domanda ed Info scaricabili dal sito ufficiale del Consorzio Forma e dell’ITI Majorana.

“I tecnici superiori qualificati – spiega il  Prof. Emanuele Coppola, membro del CTS (comitato tecnico scientifico) –  potranno essere impiegati in imprese ed enti per occuparsi del monitoraggio delle risorse idriche, dell’individuazione di fattori di rischio, della prevenzione dell’inquinamento ambientale, della gestione delle risorse territoriali, della realizzazione dei Sistemi Informativi Geografici e degli Osservatori ambientali, e tanto altro ancora. Un’opportunità formativa e lavorativa per 24 giovani da non perdere”.