CONDIVIDI

Serafino Ambrosio: “Avanti con la “linea del merito” di Armando Cesaro”

La Giovane Italia di Terzigno ha confermato di essere, anche in occasione dell’incontro con Angelino Alfano di venerdì scorso, un gruppo coeso, di sicuro affidamento e di avere nel Coordinatore Cittadino Serafino Ambrosio una guida carismatica che ha saputo conquistare la stima e la fiducia del Vice Coordinatore Nazionale Armando Cesaro.

Infatti, venerdì scorso, dopo aver guidato gli iscritti della propria sede alla convention di Napoli sul tema “Il Popolo e la libertà: donne, uomini, associazioni e movimenti per un nuovo centrodestra”, raggruppati in ben tre pullman, nonostante il caldo e l’orario proibitivo per tanti lavoratori, il Coordinatore Cittadino di Terzigno e Vice Coordinatore Provinciale di Napoli Serafino Ambrosio si è detto completamente soddisfatto per la risposta dei suoi iscritti e per la riuscita della manifestazione .

“Dopo l’esperienza di Fiuggi – ha dichiarato Serafino Ambrosio – nel corso della quale ho avuto l’onore di dialogare con il Presidente Silvio Berlusconi, venerdì scorso ci è stata data l’opportunità di discutere con Angelino Alfano delle strategie politiche del Pdl e sul ruolo che noi giovani intendiamo recitare nell’immediato futuro. Colgo l’occasione per manifestare pubblicamente la mia piena condivisione della linea che Armando Cesaro sta portando avanti con la Giovane Italia, una linea, appoggiata anche da Alfano, fondata sul merito e sulla capacità di aggregazione di ognuno di noi, senza rottamare o formattare nessuno. Voglio ringraziare Armando – conclude Ambrosio – per la fiducia che sta avendo in me e perché mi sta dando la possibilità di affermarmi all’interno del Popolo della Libertà, ovvero il più grande partito italiano”.