Home Cronaca Tragedia nel Napoletano: muore a 29 anni dopo un intervento di bypass...

Tragedia nel Napoletano: muore a 29 anni dopo un intervento di bypass gastrico

2055
0
CONDIVIDI

Raffaele Arcella, un ragazzo di 29 anni originario di Caivano ma residente a Crispano, è deceduto dopo essersi sottoposto ad un intervento di bypass gastrico per la riduzione del peso corporeo.

L’uomo aveva subito due interventi presso la Clinica Trusso di Ottaviano, dove si era ricoverato lo scorso 28 marzo. Dopo il primo intervento erano subito sorte le prime complicazioni: febbre alta e problemi respiratori. I medici avevano quindi deciso di ricorrere ad un secondo intervento.

Il decesso è avvenuto sabato scorso presso il Policlinico di Napoli, dove era stato trasferito d’urgenza in seguito ad un ulteriore aggravarsi della situazione e dove i medici, pur di evitare il peggio, lo hanno operato per la terza volta.

La famiglia di Raffaele Arcella ha sporto denuncia. La Procura ha aperto un’inchiesta per verificare se si sia trattato di un caso di malasanità.