Home Politica Somma Vesuviana, FI/Allocca per Somma/ Forza Somma: “faremo ancora richiesta per un...

Somma Vesuviana, FI/Allocca per Somma/ Forza Somma: “faremo ancora richiesta per un consiglio comunale al e per il Casamale”

1087
0
CONDIVIDI

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa dai gruppi consiliari di minoranza Forza Italia, Allocca per Somma, Forza Somma.

Questa mattina si terrà la Conferenza dei Capigruppo del Consiglio Comunale di Somma Vesuviana. Una seduta tanto attesa dalla minoranza Consiliare ( Forza Italia, Allocca per Somma, Forza Somma) che, con nota del 25 settembre 2018 ,aveva richiesto di predisporre i lavori della prossima conferenza capigruppo tenendo in considerazione, tra l’altro, la proposta di una seduta di Consiglio Comunale monotematica per la questione Casamale. Siamo convinti che, oltre alle  manifestazioni dei cittadini, sit-in ed eventi vari, è necessario che le istituzioni facciano sentire la loro vicinanza al quartiere Casamale, che non può ridursi a qualche passeggiata saltuaria o alla presenza sporadica di esponenti politici ma portando, appunto, l Istituzione al Casamale.

I nostri Capigruppo, durante i lavori della conferenza, confermeranno  la richiesta di un Consiglio Comunale  monotematico  al Casamale ( nei locali della scuola  primaria in via  Ferrante D Aragona o, cosa assai più efficace, all’ interno della chiesa Collegiata).

Uniremo le nostre sinergie a quelle della Maggioranza Di Sarno affinché annunci e proclami non restino chiacchiere; faremo in modo che  le legittime richieste dei cittadini vengano evase, senza altri ritardi né ulteriori perditempo. In Consiglio comunale faremo le nostre proposte:

In primis  Istituzione  della ZTL;

  • Potenziamento della presenza dei VVUU durante le ore serali, mediante un progetto ad hoc;
  • Monitoraggio e controlli per il sovraffollamento degli immobili;
  • Incentivazione del numero di manifestazioni per proporre il patrimonio storico-culturale del Casamale, unitamente ai prodotti tipici vesuviani
  • sgravi sulla Tari per chi investe in attività artigianali o di promozione del territorio, prevedendo un piccolo fondo nel piano finanziario della TARI.
  • Progetti e maggiori risorse da investire per la riqualificazione urbanistica del borgo ( tra cui il Progetto per Albergo Diffuso) ;
  • Richiesta di inserimento del borgo Casamale quale patrimonio Dell UNESCO.

Qualunque risorsa messa in campo per tutelare la sicurezza, la legalità e la qualità della vita non potrà mai essere comparata- così come dichiarato dalla maggioranza Di Sarno-  ad una “ non convenienza o negativo tornaconto per il Comune”.

Qualunque impegno economico, qualunque esso sia, varrà sempre le richieste dei residenti del  Casamale!

Forza Italia. –  Allocca per Somma – Forza Somma.