CONDIVIDI

La salma della bimba di soli due anni e mezzo arriverà nella chiesa di Santa Maria La Nova alle 11 del mattino

La piccola Sara G., due anni e mezzo appena, mancata il 9 febbraio dopo un’inutile corsa in ospedale tornerà in città alle 11 di domattina. Il rito funebre – come annuncia il sindaco Lello Abete sulla sua pagina Facebook – sarà celebrato alle 15 nella chiesa di Santa Maria La Nova.

Abete ha anche disposto il lutto cittadino: bandiere a mezz’asta sugli edifici pubblici e invito agli esercenti ad un «rispettoso silenzio» per il tempo della celebrazione.

«Stringiamoci in un unico silenzioso abbraccio ed in un’unica preghiera per la piccola Sara» – aggiunge il sindaco.