CONDIVIDI

Il giovane è stato sorpreso dai militari mentre, in sellas ad uno scooter, tentava di strappare la borsetta ad una 36enne, casalinga del posto.

I carabinieri della stazione di Marigliano hanno tratto in arresto Pitirollo Salvatore, 29 anni, residente in via Giorgio Amendola, affiliato al clan dei “mazzarella” e attualmente sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno, sorpreso in flagranza di tentato furto con strappo e di ricettazione.
I militari dell’arma l’hanno notato in via Corso Umberto, in sella a uno scooter mentre tentava di strappare con forza la borsa ad una passante, una casalinga 36enne.
Le forze dell’ordine sono intervenute bloccando il malvivente e traendolo in arresto.
Successivi accertamenti hanno consentito di appurare che lo scooter era oggetto di furto denunciato il 26 maggio dal proprietario 61enne.