Home Attualità Marcello Colasurdo e Angelo Iannelli trionfano al Teatro Tasso di Sorrento

Marcello Colasurdo e Angelo Iannelli trionfano al Teatro Tasso di Sorrento

65
0
CONDIVIDI

Domenica 13 Gennaio si è svolta al Teatro Tasso di Sorrento la manifestazione “Viaggio in Musica tra la Napoli di Pulcinella e le tammorre”, organizzata dall’Associazione Ars Scriventi, presieduta dall’artista Luigi Leone, nell’ambito delle manifestazioni “M’illumino d’Inverno”.

Un viaggio nella musica popolare, tra legalità e solidarietà. Filo conduttore della serata è stato “Pulcinella”, interpretato con maestria dall’attore napoletano Angelo Iannelli che, nella sua performance, ha spaziato dal mondo contadino fino a giungere in città, ripercorrendo i momenti salienti della canzone napoletana. Forti applausi per il re della tammorra Marcello Colasurdo, icona delle tradizioni popolari, che ha raccontato fatti e misteri del popolo contadino, accompagnato dalla nota paranza di musica popolare: al flauto Stefano Salvadore, alla chitarra Enzo Di Monda, alla fisarmonica Mario Menna, alla Tammorra Sabatino Esposito. A rendere magico lo spettacolo i bravissimi danzatori Rosa e Carlo Fidato. Soddisfatto il parroco Antonino Minieri della Chiesa di “Nostra Signora di Lourdes”, che ha ricordato come l’intero ricavato della serata sia stato destinato al restauro della chiesa della Rotonda. Presente alla manifestazione il Vice Sindaco di Sorrento con delega alla cultura, Maria Teresa De Angelis, che ha portato i saluti del Sindaco di Sorrento Giuseppe Cuomo, apprezzando lo spettacolo e lasciandosi coinvolgere in un ballo finale. Presenti il fotoreporter Michele De Angelis (Mda Set Comunications) e Gigione Maresca (Positano News).

La serata si è conclusa con una standing ovation del pubblico presente.