CONDIVIDI
Un risveglio con il profumo di pizza ma soprattutto con il sapore intramontabile delle antiche tradizioni. L’idea del tutto originale è stata dello chef di origini mariglianesi Valentino Buonincontri del noto Berties Bistrot che, nel giorno dedicato all’attaccatura delle varre necessario in vista della Festa dei Gigli di domani (DOMENICA), ha pensato bene di omaggiare tutte le corporazioni con la “pizza…iola 80035”, una variante soffice della carne alla pizzaiola, piatto tipico di questa giornata per tutti i cultori doc della kermesse in onore di San Paolino. Insieme al suo staff Valentino si è recato alle prime luci dell’alba di oggi in visita presso le varie piazze dove sostano gli obelischi portando una ventata di gusto e prelibatezza.
“Un’occasione per partecipare ad uno dei riti più rappresentativi della kermesse in una veste diversa, sicuramente più moderna ma che vuole conservare tutte le specificità del caso – spiega Valentino Buonincontri – Un omaggio alla Festa ma soprattutto a quanti, nonostante i tempi che cambiano, restano ancorati alle antiche tradizioni in segno di buon auspicio ma anche per rafforzare il legame con il territorio. Sono questi – conclude Valentino – gli esempi che vanno tramandati alle nuove generazioni e che ci consentono di rivivere gli usi ed i costumi di una volta”.