fbpx
giovedì, Dicembre 2, 2021

Raccolta differenziata, La Regione premia San Giorgio a Cremano con 480mila euro

Il Comune sangiorgese lavora ad agosto ad un piano straordinario di pulizia del territorio.

L’Amministrazione Comunale retta dal sindaco Mimmo Giorgiano è al lavoro anche in pieno agosto per garantire servizi sempre migliori alla cittadinanza. Nelle scorse ore sono stati accreditati al Comune dalla Regione Campania 480mila euro quale premialità per gli ottimi risultati ottenuti nel campo della raccolta e smaltimento dei rifiuti: negli scorsi mesi, infatti, San Giorgio è diventata la prima città media della provincia di Napoli per percentuale di differenziata, attestandosi stabilmente sul 65 percento e mira a diventare una delle città con il tasso più alto dell’intera Campania. Gli uffici comunali sono, quindi, già al lavoro per la redazione di un piano straordinario per rafforzare i servizi di igiene ambientale sul territorio.

“A settembre – spiega l’assessore Francesco Emilio Borrelli – partiremo con una pulizia straordinaria di tutto il territorio volta a rimuovere dalle strade tutte le cicche di sigaretta e le gomme da masticare che le persone incivili, inopinatamente, gettano o attaccano dovunque capita. E’ prevista, inoltre, l’installazione in tutte le strade e piazze della città, di oltre trecento cestini per i rifiuti con il fine di rendere San Giorgio sempre più pulita. Da non dimenticare, inoltre, che proprio negli scorsi giorni è stata effettuata una generale pulizia delle caditoie e dei tombini nelle principali vie cittadine.

Un cambio di rotta importante, insomma, visto che tutti ricordiamo le immagini della città sommersa dalla spazzatura durante l’emergenza di appena quattro anni fa. Diamo così un’ulteriore riprova che garantire il decoro urbano è e resta una delle priorità dell’Amministrazione Giorgiano.”
 

(Fonte Foto:Rete Interent)

Ultime notizie
Notizie correate