fbpx
giovedì, Ottobre 28, 2021

Nola. Arriva la televisione pubblica tedesca alla Festa dei Gigli

Il canale televisivo tedesco, l’omonimo di RaiUno, arriverà a Nola domenica 24 giugno in occasione della Ballata dei Gigli per fare un reportage sulla millenaria festa.

Nonostante quest’ anno sia stata al centro di mille polemiche, arrivano, alla festa più amata e discussa dell’ agro nolano, riconoscimenti da ogni parte. In seguito alla candidatura ufficiale per il riconoscimento Unesco della Rete delle Grandi Macchine a Spalla e all’ invito alla partecipazione al famoso Festival del Cinema di Giffoni Valle Piana di quest’anno, che sarà inaugurato proprio da due paranze nolane, continuano ad arrivare importanti risultati. L’ ultimo è l’interesse della più popolare televisione tedesca per la Festa dei Gigli. "Un ulteriore importante tassello per la promozione e la valorizzazione della Festa dei Gigli di Nola – ha dichiarato il Sindaco Geremia Biancardi – Un traguardo che ci inorgoglisce e che Nola merita".

L’ emittente televisiva ARD arriverà a Nola domenica prossima insieme alla dottoressa Maria Carmen Morese, direttrice della sede napoletana del prestigioso Goethe Institute, la più importante organizzazione non-profit della Repubblica Federale di Germania, che promuove la lingua e la cultura tedesca all’estero. L’Istituto mira al dialogo interculturale italo-tedesco, e, in particolare, la sede partenopea punta alla conoscenza delle tradizioni culturali del Sud Italia finalizzata all’incentivazione della collaborazione culturale tra i due paesi. Si auspica che tra l’amministrazione comunale, che ospiterà la televisione, e gli esponenti dell’istituto, nasca una sinergia, che attivi processi virtuosi di interazione, finalizzati alla diffusione del turismo locale, tra il territorio nolano e quello tedesco, alla diffusione di interventi funzionali all’attivazione di scambi e flussi turistici dalla Germania e alla nascita di iniziative tese a favorire la costituzione di reti tra gestori culturali.
(Fonte foto: Rete Internet) 

Ultime notizie
Notizie correate