Home Cronaca Casoria, Rocambolesco inseguimento sui tetti dopo un furto

Casoria, Rocambolesco inseguimento sui tetti dopo un furto

18
0
CONDIVIDI

Il ladro è stato sorpreso a rubare in un appartamento dai carabinieri, che lo hanno inseguito fin sopra i tetti e lo hanno arrestato.

Rocambolesco inseguimento a Casoria, nel napoletano, dove un ladro, sorpreso dai carabinieri a rubare in un appartamento, ha tentato la fuga sui tetti. Il giovane, un 27enne già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dall’Aliquota radiomobile di Casoria per furto aggravato. L’episodio è avvenuto in un condominio di via De Curtis, nella zona di Arpino. Dopo aver forzato la finestra di un appartamento al primo piano, il ladro è riuscito a portare via un pc portatile, oggetti d’oro, argento e di bigiotteria per un valore di 3.000 euro, di proprietà di un 39enne del luogo.

Alla vista dei carabinieri ha tentato la fuga sui tetti, da dove si è poi lanciato nel vuoto, venendo comunque bloccato. A seguito della caduta, l’uomo è stato soccorso dai militari dell’arma e dal personale del 118 che lo hanno trasportato all’ospedale San Giovanni di Dio a Frattamaggiore, dove i sanitari lo hanno medicato per la frattura delle gambe. La refurtiva è stata restituita al proprietario..
(Fonte Foto:Rete Internet)