Home Cronaca Autocisterna in fiamme: muore carbonizzato autista di Ercolano

Autocisterna in fiamme: muore carbonizzato autista di Ercolano

53
0
CONDIVIDI

Il mezzo, carico di gasolio, prima di incendiarsi si è ribaltato. La vittima è Giulio De Gaetano, 43 anni, padre di cinque figli, anche se si attendono le prove del Dna per la conferma.

È di Ercolano la vittima deltragico incidente stradale avvenuto questa mattina sulla strada statale 162,che collega la città con i paesi vesuviani, nella zona di via Argine, nelquartiere di Ponticelli dove un’autocisterna con rimorchio carica di gasolio siè prima ribaltata sui due lati e poi ha preso fuoco.  

 

L’autista Giulio De Gaetano, 43anni padre di cinque figli è morto carbonizzato dall’ incendio provocato dallafuoriuscita di gasolio. La certezza assoluta della sua identità sarà fornitadalla prova del Dna. L’uomo ha perso il controllo del mezzo per motivi daaccertare: ci sono evidenti segni di urti contro i guard rail, che partono dapunti lontani dallo scoppio.  

 

Sulla Statale 162 i vigili delfuoco hanno dovuto lavorare per molte ore per rimuovere il grosso automezzo.Verifiche sono in corso alla statica del viadotto, che è rimasto danneggiatodall’ incendio. Il gasolio caduto sulla sede stradale è stato rimosso, ma iltratto di strada interessato dall’ incendio – rimasto seriamente danneggiato -dovrà essere rifatto.  

 

L’accesso alla tangenziale è statochiuso per ore. Dopo l’incidente parte del gasolio è fuoriuscitodall’autocisterna e si è riversato nell’area sottostante il viadotto facendoincendiare diversi cumuli di rifiuti che si trovano lì accatastati.
(Fonte foto: Rete Internet)