CONDIVIDI

Giovedì prossimo, 11 ottobre, alle ore 17.30, nella sala conferenze della Biblioteca “G. Siani”, sarà presentato il libro della scrittrice napoletana Enza Silvestrini. L’evento narrativo è promosso dal Circolo Letterario Anastasiano di Giuseppe Vetromile.

Dopo il successo dell’"Aperitivo Poetico" in Piazza Siano, lo scorso 23 settembre, il Circolo Letterario Anastasiano di Giuseppe Vetromile torna alla narrativa.

Sarà infatti presentato giovedì prossimo, 11 ottobre, alle ore 17.30, nella sala conferenze della Biblioteca "G. Siani" di Via Madonna dell’Arco, il libro della scrittrice napoletana Enza Silvestrini "Sulla soglia di piccole porte", Iuppiter Edizioni. Si tratta di un libro particolarmente interessante, che attraverso la narrazione in prima persona dell’autrice protagonista, descrive personaggi, storie e consuetudini di un mondo tipicamente napoletano e provinciale, arricchendo le storie con modi di dire ed espressioni dialettali molto argute e divertenti.

Enza Silvestrini vive e lavora a Napoli, dove insegna presso il Liceo Artistico Statale. Il suo libro è già stato pubblicato nel 2008 con i tipi dell’Editore Graus, mentre è del 2009 la sua raccolta poetica "Partenze", Manni Editore, con la quale ha vinto nel 2010 il Premio di Poesia San Vito al Tagliamento. E’ attualmente responsabile regionale del Pen Club Italia Onlus. Dopo i saluti e le presentazioni di Giuseppe Vetromile, relazionerà sul libro di Enza Silvestrini la professoressa Paola Martucci. Interverrà anche l’assessore alla Cultura del Comune di Sant’Anastasia, professoressa Fortuna Parma. Concluderà l’autrice.