Home Generali Parco dei sognatori, in arrivo bando per il chioschetto

Parco dei sognatori, in arrivo bando per il chioschetto

253
0
CONDIVIDI

Iniziativa del Comune di Palma Campania

Un’ottima opportunità imprenditoriale, una sostanziale svolta all’interno di un’area pensata e costruita al fine di regalare una reale attività ricreativa ai bambini e ai genitori, una piccola occasione per creare altro lavoro. Il bando indetto dal Comune di Palma Campania per la costruzione di un chiosco all’interno del Parco dei sognatori, racchiude tutte le esigenze sopra elencate a condizioni oltremodo favorevoli per chi dovesse risultare vincitore. Nello specifico, l’imprenditore che ne otterrà la gestione, oltre alle spese di costruzione, sarà tenuto a versare un modico canone a cifre molto favorevoli in un’area che il comune provvederà ad implementare e curare, specie per ciò che concerne il prato. La scadenza del bando è prevista per il 24 settembre.
«Diamo seguito – spiega il Sindaco Donnarumma – a quello che rappresentava uno degli obiettivi che ci eravamo prefissati fin dal primo momento, non a caso era stato inserito nel programma dei primi 200 giorni di governo. Una promessa mantenuta che speriamo possa conferire nuova linfa sia dal punto di vista economico, sia dal punto di vista sociale, con un parco sempre adeguatamente curato e non più lasciato al suo destino».
«Un’opera – aggiunge l’avv. Donatella Isernia, assessore alle politiche della famiglia – che rischiava di rimanere una buona idea e nulla più. Era fondamentale dare un decisivo impulso al rilancio di un’area che, ne sono certa, riscuoterà enorme successo tra le famiglie palmesi che potranno così usufruire di un luogo sicuro e pulito, nel quale i bambini troveranno tanto sano divertimento».
Soddisfatto anche il commento dell’Assessore alle attività produttive Luigi Albano: «L’imprenditoria locale – afferma sicuro – non si lascerà scappare questa occasione. L’amministrazione Donnarumma ha messo a disposizione degli eventuali investitori interessati, un’opportunità irripetibile che porterà di certo un buon ritorno economico sia a loro, sia allo stesso comune, che si libererà di un costo e, allo stesso tempo, incasserà una somma da destinare ad altre esigenze. Insomma, un affare per tutti, confidiamo in un grosso successo…».

(FONTE FOTO:RETE INTERNET)