Home Generali Eav, i dati sulla delinquenza: diminuiscono vandali e raid

Eav, i dati sulla delinquenza: diminuiscono vandali e raid

47
0
CONDIVIDI

Le cifre sul primo semestre 2018 fornite dall’azienda

 

“Ottimi risultati nella guerra contro vandali e delinquenti da parte dell’Eav nel raffronto tra primo semestre 2018 e primo semestre 2017”. A dichiararlo è il presidente dell’azienda di trasporti, Umberto De Gregorio, che spiega come si sia registrato un calo del 31% degli eventi criminosi ed un aumento del 79% di fermi ed arresti. Il numero totale degli eventi è diminuito significativamente: 31 per cento in meno (541 casi rispetto ai 786 del 2017). Aumentato il numero dei fermi ed arresti: +79 per cento, da 62 a 111. “Emerge una sempre più forte interazione con le forze dell’ordine che si concretizza non solo nelle attività di prevenzione svolte a favore delle nostre esigenze, ma anche in quella di ausilio alle indagini di polizia giudiziaria grazie alla messa a disposizione dei nostri impianti di videosorveglianza” – spiega ancora Umberto De Gregorio.

Per quanto riguarda i danni al patrimonio dell’Eav i furti sono diminuiti del 22 per cento (da 18 a 14). Le aggressioni al personale diminuiti del 44 per cento (da 109 a 61). Gli atti vandalici diminuiti del 47 per cento (da 405 a 216). Infine, relativamente ai danni all’utenza. Le aggressioni sono diminuite del 28 per cento (da 107 a 77). I furti sono diminuiti del 19 per cento (da 69 a 56). I disagi sono aumentati del 50 per cento (da 78 a 117) per disagi si intende presenza di tossicodipendenti, ubriachi, clochard.