fbpx
giovedì, Dicembre 2, 2021

San Vitaliano. Sorpresi a rubare ferro in una ditta: arrestati tre uomini

A finire in manette Michele Rianna, Salvatore Rendola e Francesco Iossa, in attesa di essere processati per direttissima. A Poggiomarino un arresto per possesso di droga.

A San Vitaliano i Carabinieri della locale stazione con i colleghi dell’aliquota radiomobile di Castello di Cisterna hanno arrestato per furto aggravato Michele Rianna, 40 anni, residente a Sant’Anastasia, incensurato, Salvatore Rendola, 31 anni di Casalnuovo e Francesco Iossa, 24 anni di Pomigliano d’Arco, entrambi già noti alle forze dell’ordine.

Gli uomini sono stati bloccati in una ditta su via Ponte delle Tavole mentre rubavano materiale ferroso. Sottoposti a perquisizione sono stati trovati in possesso di arnesi atti allo scasso. La refurtiva è stata restituita all’avente diritto mentre i tre criminali, dopo le formalità di rito, sono stati accompagnati nelle loro abitazioni agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo.

A Poggiomarino i Carabinieri della locale stazione hanno arrestato Fabio Sangiovanni, 28enne del luogo. I militari dell’arma hanno perquisito l’abitazione dell’uomo, trovandolo in possesso di 0,8 grammi di marijuana, 5 piantine di cannabis indica, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento dello stupefacente. Il 28enne è stato accompagnato nella sua abitazione agli arresti domiciliari in attesa di rito direttissimo.
(Fonte foto: Rete Internet)

Ultime notizie
Notizie correate