Home Attualità Visciano, successo per la IV Edizione del Social Day in memoria...

Visciano, successo per la IV Edizione del Social Day in memoria di Padre Arturo D’onofrio

45
0
CONDIVIDI
Si è svolta  Venerdi 28 Giugno la IV Edizione del Social Day in Memoria di Padre Arturo D’onofrio. Organizzato dall’Associazione O.N.L.U.S Ex Allievi di Padre Arturo D’onofrio, in collaborazione con la Soccer Visciano e l’Associazione Vesuvius e con il patrocinio del Comune di Visciano. Il caldo torrido non ha  fermato la manifestazione, iniziata alle ore 10 presso il Villaggio Del Fanciullo, dove i partecipanti si sono riuniti in preghiera e nutriti  dell’eucarestia per ricordare la figura di Padre Arturo D’onofrio. Successivamente è stata la volta dei bambini che hanno preparato un saggio di balli in onore del servo di Dio, infine il convegno “Padre Arturo: L’uomo – Prete-Educatore “con la partecipazione del Dott. Gambardella Pellegrino Presidente Associazione Ex Servi di Padre Arturo, Angelo Iannelli Ambasciatore del Sorriso, Vincenzo La Manna Allenatore calcio, Montanaro Domenico Preside UNI TRE, Giovanni Manzo e Vittorio Campagna ex allievi , Nunzia Gentilcore Superiora Generale Piccole Apostole della Redenzione, moderatore è stato il professore Mimmo Napolitano.
Dalle ore 15:30 la partenza per le vie della città della Running Pad di Visciano MTB, confluendo nello stadio Santaniello dove tanti bambini delle scuole calcio “Soccer Visciano” e “Sportand Nola” hanno dato l’inizio della IV Edizione del Social Day. Momento emozionante  per i tanti ospiti ,l’arrivo della Fanfara dei Bersaglieri 8 Reggimento, che di corsa hanno  suonato per lungo e largo  lo stadio sfidando le temperature elevate, per  concludere con l’inno nazionale accompagnato dalla voce del tenore pop Giuseppe Gambi, sotto l’ottima guida del comandante Angelo Ceruso.  La Fanfara dei Bersaglieri è stata premiata per la sensibilità mostrata verso le iniziative sociali in Italia e all’estero nel sociale. A dare  l’ inizio  alla partita del cuore tra Attori del sorriso – Vecchie Glorie Viscianesi –Ex Calciatori, la mamma coraggio Antonella Leardi, l’ex calciatore del Napoli Gianni Improta, l’attore e regista  Angelo Iannelli premiati dal  Dott. Pellegrino Gambardella presidente Associazione EX Allievi Padre Arturo , mentre  l’Assessore Politiche  Sociali  del Comune di Visciano  Tonia Carifi ha portato i saluti del Sindaco Gianfranco Meo non ha fatto mancare la vicinanza il Comune di Mariglianella con il Sindaco Felice Di Maiolo che ha spero parole di stima per l’organizzazione in particolare per il suo concittadino l’artista  Iannelli. Ha arbitrato con bravura  Annalisa Moccia di recente vittima di offese sessiste accolta nella città della carità con applausi e fiori e un targa di riconoscimento. A scendere in campo tante eccellenze: Gregorio Rega, vincitore di “All Togheter Now”; Fabio Toscano, attore; Umberto del Prete attore de “L’amica geniale”; Giuseppe Cascella, attore in “L’onore e il Rispetto”; Nunzio Ceglie, attore della fiction “Gomorra” e l’attore poliedrico  Domenico Lo Russo; l’imitatore Massimiliano Cimino; lo showman Enzo Nicolò; l’attore e regista Nando Morra. Tra i cantanti: Antonio Zeno e Michele Selillo; per il calcio l’ex calciatore della Sampdoria Giampaolo Romano, gli ex calciatori del Torino Delia Giuseppe e Felice  Foglia, l’ex calciatore della Sambenedettese Vincenzo Foglia e tante vecchie glorie viscianesi. La manifestazione è stata presentata con maestria da Edda Cioffi, Ida Piccolo e Angelo Iannelli. Tra i tantissimi  artisti che hanno accolto la chiamata dell’ideatore e curatore del Social Day Angelo Iannelli, la nota Show Girl  Tanya La Gatta, i cantanti Antonio Zeno, Montanaro Vittorino, Gennaro De Crescenzo e Peppino Di Bernardo che hanno dato voce alla kermesse,  per Telethon erano presenti  i fratelli Benny e Vito Molaro. Il ritrattista Ciro Scialò, oltre a giocare, ha donato un suo ritratto all’organizzazione. Da sottolineare la presenza del noto ex osservatore del Torino calcio  Rudy Soviero. L’evento è stato ripreso dalle telecamere di Videonola con Vincenzo Esposito, di Tele Blu con Franco Capasso di In Città con Flavio Sorlo e con Emanuela Vitale e ancora Visciano  Tv e Visciano Più.
La manifestazione si è conclusa con il taglio della torta e i fuochi d’artificio tra scoscianti applausi e con il grido “Viva Padre Arturo“.