Somma Vesuviana perde finanziamento di 200mila euro

0
707

 

Il Gal Vesuvio Verde ha comunicato al sindaco Salvatore Di Sarno e per conoscenza alla responsabile PO3 Fabiana Cuomo il ritiro del provvedimento che stanziava i fondi, dopo innumerevoli solleciti a “sistemare” gli adempimenti.

 

Si trattava di un finanziamento per infrastrutture ricreative e turistiche su piccola scala. Dopo l’assegnazione del finanziamento, l’ente avrebbe dovuto procedure ad effettuare gli incarichi di assegnazione dei Lavori e Servizi, compresi gli incarichi professionali, per poi rielaborare il Quadro Economico Definitivo riportante, con chiara indicazione, le somme non più utilizzabili (Economie di Gara), e trasmettere il tutto allegando la documentazione prevista. Purtroppo, come il coordinatore del Gal Vesuvio Verde elenca nella nota di revoca del finanziamento, ripetute comunicazioni via Pec, solleciti protocollati, proroghe ulteriori, il Comune non ha adempiuto a quanto previsto per ottenere i fondi.