Home Cronaca Attualità Somma Vesuviana, i proventi di “Volo d’Amore” per il progetto HubSide al...

Somma Vesuviana, i proventi di “Volo d’Amore” per il progetto HubSide al Casamale

254
0
CONDIVIDI

L’impegno dell’associazione I Vagabondi, da tempo attiva sul territorio, per il borgo antico: il ricavato dello spettacolo Volo d’Amore in programma il 18 maggio al Summarte andrà per la riqualificazione dell’Abside della Chiesa Collegiata.

 

L’Associazione “I Vagabondi”  nasce dalla volontà di due docenti: Maria Sorrentino e Carmela Troise. Essa persegue il fine esclusivo della tutela e valorizzazione della cultura, del patrimonio storico ed artistico, nonché all’educazione permanente attraverso ogni espressione creativa: dal teatro, alla danza, alla musica.   L’obiettivo del  gruppo è quello di aiutare i giovani a superare le loro incertezze e paure, orientandoli nel rafforzamento della loro autodeterminazione e, attraverso la consapevolezza e la responsabilità, favorire il rispetto per la dignità dell’uomo, fondamentale per una civile convivenza.

 L’impegno costante ha portato l’associazione “I Vagabondi ” a raggiungere risultati di rilievo:  Premio “Massimo Troisi”, premio Teatro “Totò”, finalisti premio Acty Italy (Teatro Parioli Roma) premiati da Anna Strasberg, vincitori della fase interregionale Coppa Italia Metodo P.a.s.S finalissima Cinecittà (Roma)

Il gruppo,   formato da giovani di Somma Vesuviana, Pomigliano, Castello di Cisterna,  Volla, Piazzolla, Casalnuovo, Brusciano, Marigliano, Ottaviano, sostiene  principalmente associazioni ed iniziative per la ricerca sul cancro, per la riqualificazione, tutela, valorizzazione di tradizioni e territori.

 A tal fine  il ricavato dello spettacolo, dal titolo “Volo d’amore” scritto e adattato da Maria Sorrentino che si terrà il 18 maggio presso il teatro “Summarte” in Somma Vesuviana, alle 20,00, sarà devoluto per ilProgetto HubSide per la riqualificazione dell’Abside della Chiesa Collegiata  al Casamale.