fbpx
giovedì, Giugno 30, 2022

Napoli – Genoa, ciao Lorenzo (la quarantaseiesima dell’alieno Gennaro)

Ciao, sono il tuo amico alieno Gennaro. Siamo all’ultima al Maradona, l’ultima di Insigne, l’ultima al Maradona anche per me, forse. La partita non ha storia, sebbene Ospina e la traversa ci mettono il giusto per lasciare la porta inviolata. Il Napoli vince agevolmente, facendo un piacere alla Salernitana, e condannando alla retrocessione il Genoa. Il Napoli la vince facile con un’incornata di Osimhen, il rigore di Insigne e la discesa con tiro di Lobotka. Ma è stata soprattutto la giornata di Lorenzo Insigne, ultimo gol per lui col Napoli, ultima partita al Maradona, che ancora prima conosceva come San Paolo. E’ il giorno dell’addio, e prima Spalletti e poi il Maradona regalano al loro scugnizzo la giusta ovazione. Finisce con il giro di campo, le lacrime, un saluto con il cuore in mano. Non vedremo più il tiraggiro, i tocchi pregevoli a volo, i cross millimetrici, i passaggi telepatici a Callejon, il piedino magico, la partenza dalla linea laterale. Finisce l’avventura a Napoli di Insigne, prendilo con te Canada. In bocca al lupo, ciao Lorenzo!

Ultime notizie
Notizie correate