I segreti della notte magica di Insigne a Somma: i piatti richiesti dal capitano a Belvì

0
20065

SOMMA VESUVIANA – Un ragazzo semplice e desideroso di trascorrere una serata magica per dire addio al grande amore sportivo della sua vita, il Napoli. Così la titolare del Resort Belvì, un paradiso dell’accoglienza incastonato nella parte alta di Somma Vesuviana, ha raccontato come sono avvenuti i primi contatti con Lorenzo Insigne per organizzare la mega festa d’addio al Napoli.

Un party tenuto top secret per garantire il massimo della riservatezza e della spensieratezza ai 200 selezionatissimi ospiti. C’erano davvero tutti: il Napoli al gran completo, i fratelli Cannavaro, Gigi D’Alessio, Rocco Hunt, Clementino, Alessandro Siani, il patron De Laurentiis.

Il capitano ha lasciato mano libera ai responsabili di Belvì, che hanno deliziato gli ospiti chiamando i marchi cittadini preferiti dai calciatori, da Concettina ai Tre Santi per le pizze alla Masardona per le pizze fritte fino a Mastro Burger. Due le richieste di Insigne