Napoli da record su TikTok: è la prima città d’arte d’Italia per numero di visualizzazioni

0
281

Napoli. TikTok elegge la città partenopea a prima città d’arte d’Italia, con un record di ben 17 miliardi di visualizzazioni da parte degli utenti. Numeri sorprendenti, che vanno a ribaltare la classifica delle città italiane tramite Instagram, frutto un recente studio della Fondazione Città identitarie, la quale aveva consacrato Milano sul gradino più alto del podio delle città più cliccate.

Continua il periodo d’oro di Napoli, regina incontrastata nell’ambito turistico e per la riscoperta delle sue bellezze artistiche e culturali. I numeri di visitatori che hanno scelto la città come meta di viaggi o piccole gite fuori porta sono in costante crescita negli ultimi mesi. Lo dimostrano chiaramente le foto e i video delle strade invase dai turisti la scorsa estate e durante le festività natalizie 2022. E, nell’epoca in cui tutto viene condiviso sul web, anche i numeri raggiunti sui social rappresentano traguardi importanti. Le città d’arte italiane ormai sono veri e propri trend sui vari social, sia per la creazione sia per la condivisione di contenuti.

Su Instagram Napoli si posiziona “solo” terza con 21 milioni di contenuti, classificandosi dopo Milano (39 milioni) e Roma (circa 36). Invece su TikTok, che è il social più frequentato dalle giovani generazioni, la città partenopea non ha rivali in Italia: l’hashtag #Napoli può vantare ben 17 miliardi di visualizzazioni sulla piattaforma, seguito dalla Capitale (11 miliardi) e da Milano (7,5 miliardi). Quarto e quinto posto rispettivamente per Firenze (1 miliardo) e Venezia (980 milioni).

La classifica ribalta anche quella stipulata da Tripadvisor, sito web statunitense utilizzato dai viaggiatori e utenti di tutto il mondo per le prenotazioni di viaggi, hotel e ristoranti. Infatti, per il Travellers’ Choice 2023, i turisti hanno scelto Roma e Firenze come città italiane che offrono le migliori esperienze gastronomiche. Fatto che ha suscitato non poche polemiche da parte del popolo napoletano che, sui social, ha rivendicato per la cucina partenopea il titolo di migliore d’ Italia.

Fonte immagine: rete internet.