CONDIVIDI

A San Giuseppe Vesuviano, presso un bar-pasticceria ubicato nella centrale piazza Garibaldi, i carabinieri del NAS di Napoli, il Nucleo Anti Sofisticazioni, hanno proceduto alla chiusura igienico sanitaria due interi appartamenti che venivano arbitrariamente adibiti a depositi per lo stoccaggio dei prodotti di pasticceria e dei materiali di imballaggio per gli alimenti. Entrambi gli immobili si presentavano, durante il controllo dei militari, con gravi carenze igienico sanitarie e strutturali. Nell’ambito della stessa operazione i carabinieri hanno eseguito il sequestro amministrativo di circa 250 chili di prodotti di pasticceria poiché risultati privi di sistemi per la tracciabilità e rintracciabilità alimentare.