fbpx
lunedì, Gennaio 24, 2022

Torre Annunziata. Spaccio di droga: in manette 14 esponenti del clan Gionta

Le indagini, coordinate dalla DDA di Napoli, hanno documentato la gestione delle “piazze di spaccio” di Torre Annunziata e Boscoreale da parte del clan ed avevano già portato all’arresto di 30 persone dedite all’importazione di droga dall’Olanda.

I Carabinieri del nucleo Investigativo di Torre Annunziata hanno dato esecuzione a un’Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere emessa dal GIP di Napoli traendo in arresto quattordici persone ritenute responsabili di associazione finalizzata al traffico di stupefacenti aggravata da finalità mafiose, dall’aver agito in vari Stati, dalla disponibilità di armi e dall’impiego di un minorenne.

Le indagini, coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli, hanno documentato la gestione delle “piazze di spaccio” di Torre Annunziata e Boscoreale da parte del clan camorristico “Gionta”, ed avevano già portato all’arresto di 30 persone (tra cui alcuni affiliati e altri contigui allo stesso clan) dedite all’importazione dall’Olanda di cocaina, hashish e marijuana.

(Fonte foto: Rete Internet)

Ultime notizie
Notizie correate