fbpx
lunedì, Maggio 23, 2022

Limite di 30 all’ora a Boscoreale: i cittadini contestano l’ordinanza, ma su facebook

Il malcontento per la decisione del commissario straordinario si è manifestato con tanti commenti di dissenso sul gruppo Facebook del Comune di Boscoreale, dove compare il particolare avviso alla cittadinanza.

 Tutto sarebbe spiegato dalla presenza di numerosi cantieri per la strade della città, quelli per l’allacciamento del metano, quelli per la manutenzione delle condotte idriche e pure quelli delle abitazioni private, che non mancano mai. Per evitare pericolosi incidenti e proteggere l’incolumità degli operai al lavoro, il commissario straordinario, Michele Capomacchia, alla guida della città dallo scorso luglio quando venne sciolto il consiglio comunale, ha “disposto, con decorrenza immediata, l’istituzione del limite di velocità a 30 km orari e divieto di sorpasso in entrambi i sensi di marcia nelle strade di tutto il territorio comunale”.

Così, sotto la comunicazione avvenuta anche sul popolare social network, sono comparse decine di commenti di cittadini sorpresi e contrari alla decisione del commissario. A fronte di un unico plauso e due “Mi piace”, tutti quanti gli altri utenti hanno protestato. “Ma che scherzano? Via Panoramica e via Settetermini, tanto per citarne 2, a 30Km/h?” dice Edmondo, sottolineando come lungo le due grandi arterie a scorrimento veloce sarà praticamente impossibile che gli automobilisti rispettino la nuova norma. A ritenere esagerata l’ordinanza di Capomacchia è Salvatore, che spiega: “30 Km/h?! Mi sembra assolutamente eccessivo.

Sappiamo tutti che non sarà mai rispettato questo divieto (perché impossibile in certe aree come via Panoramica o nella zona di Pellegrini e Marchesa, per esempio). Sarebbe stato ottimo limitarlo alla piazza, alle strade nei pressi di istituti scolastici”. Ma c’è pure chi pensa che si solo un stratagemma per evitare di pagare i danni ai mezzi che finiscono nelle buche – vere e proprie voragini in certi punti che si riempiono di acqua in caso di maltempi – come spiega Edmondo: “La gente gli fa causa e loro abbassano i limiti così se vai in una buca: "Ma andava a più di 30Km/H è normale sia successo, se avesse rispettato i limiti…".

Infine Tony, sottolinea come la cartellonistica stradale col nuovo limite di velocità non sia ancora presente in città: “Verranno messi cartelli stradali con limite aggiornato o telecamera-autovelox con il supporto dei vigili urbani…???”. In ogni caso, da almeno due giorni, il commissario ha dato mandato proprio ai vigili urbani di provvedere.
(Fonte foto: facebook)

Ultime notizie
Notizie correate