CONDIVIDI

Ieri mattina  un’ora di sciopero dalle ore 8.30 alle 9.30 e blocco stradale a via Argine. Prosegue così la mobilitazione dei lavoratori della Whirlpool di Napoli.
La Rsu dello stabilimento partenopeo chiede una nuova convocazione  al Mise, con l’apertura di un tavolo di merito, per scongiurare le dichiarazioni dell’amministratore delegato Luigi La Morgia che “ha affermato a mezzo stampa di continuare sulla sua linea, nonostante gli aiuti messi a disposizione dal governo”.