fbpx
domenica, Ottobre 17, 2021

Boscoreale. “Città Solidale, un cammino di civismo e partecipazione attiva.”

Incontro Pubblico, Venerdì 7 Luglio alle ore 18,30, presso il Salone della Congrega in via Giovanni Della Rocca, 235,  con introduzione di Luigi Buffone e gli interventi di Francesca Coleti per ARCI Campania, Bruno Cammarota per ACLI Napoli e Regina Milo per ANCI-Giovane Campania.

L’Associazione “Il Melograno”del Presidente Nicola Marano, vuole proporre una riflessione attualizzata, che guardi al futuro, su una nuova concezione del rapporto tra Istituzioni e cittadino. Non si ha infatti un vero cambiamento mutando solamente la persona che ricopre una carica istituzionale, ma trasformando la struttura stessa del potere e il ruolo attivo e partecipativo dei cittadini.

C’è un patrimonio di risorse umane, sul nostro territorio, che potrebbe aiutarci a superare egoismi e  particolarismi richiamandoci ad una generosa abnegazione per la società civile, per il territorio nel quale conviviamo, per la terra che è di tutti noi.

Far crescere nei cittadini la consapevolezza che con il  confronto, miglioriamo noi e la società in cui viviamo, confrontarsi costantemente per elaborare, a partire da esperienze reali, idee condivise utili a chi ha a cuore il bene comune. Promuovere dal basso esempi di confronto che portino all’incontro perché, come ci dice Papa Francesco, il modo migliore per dialogare non è quello di parlare e discutere, ma quello di fare qualcosa insieme.

Lavorare per una città plurale e inclusiva come processo inarrestabile, osteggiare la politica che abbandona gli ultimi, a favore di una capacità diffusa di inclusione e accoglienza.

Tale capacità deve essere  frutto dell’impegno di tutti i cittadini e non solo dei politici, anzi è necessario che questi ultimi non ostacolino e valorizzino le esperienze positive che nascono dai soggetti della società civile, in una logica di convivenza solidale.

Città Solidali quindi, che non rispondano a pure esigenze di cassa o amministrative ma si facciano carico di una idea strutturale della solidarietà, vero ammortizzatore sociale nell’attuale drammatica crisi economica!

Ultime notizie
Notizie correate