fbpx
venerdì, Luglio 1, 2022

Vaiolo della scimmie, il primo caso in Campania è un uomo di Pozzuoli

È ufficiale: in Campania vi è il primo caso di MonkeyPox, si tratta di un uomo sulla quarantina residente a Pozzuoli. 

La conferma è arrivata proprio nelle scorse ore dall’ospedale Cotugno di Napoli dove l’uomo si trova attualmente ricoverateo Il 40enne si è presentato al pronto soccorso con un’erezione vescicolare, uno dei primi sintomi di vaiolo delle scimmie, ed è stato posto subito in isolamento vista la sintomatologia che presentava, nonostante non avesse viaggiato all’estero di recente né, a quanto pare, avesse avuto contatti a rischio contagio.

In poche ore l’uomo ha ricevuto la diagnosi definitiva dai medici del Cotuno grazie al kit di emergenza messo a punto già da qualche mese in collaborazione con lo Spallanzani.

 

 

Ultime notizie
Notizie correate