Home Cronaca Terzigno, prende a pugni la convivente: in manette 39enne

Terzigno, prende a pugni la convivente: in manette 39enne

50
0
CONDIVIDI

I carabinieri dell’aliquota Radiomobile di Torre Annunziata hanno arrestato un cittadino polacco incensurato 39enne residente a Poggiomarino ritenuto responsabile di maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.
Allertati dalla centrale operativa di Torre Annunziata i militari dell’Arma sono intervenuti d’urgenza in via Vecchia Campitelli, bloccando il predetto.
Immediatamente prima aveva preso a pugni la convivente 39enne procurandole una frattura e contusioni multiple al volto giudicate guaribili in 21 giorni.
In sede di denuncia la vittima ha raccontato anche di ripetuti e gravi episodi di violenza o minaccia nei suoi confronti, finora mai denunciati.
L’arrestato dopo le formalità di rito è stato tradotto nella Casa Circondariale di Poggioreale.